Servizi SEO.


Creazione siti web ottimizzati per il posizionamento sui motori di ricerca.

Revisione siti web già esistenti in ottica SEO per migliorare la visibilità su internet e diventare primi su Google.

servizi seo


Cos’é la SEO (Serch Engine Optimization).


Le attività svolte dalle persone sul web cominciano quasi sempre con la ricerca di qualcosa.

Come fare per risparmiare sulla bolletta? Quando sarà trasmessa la nuova stagione del Trono di Spade? Dove trovo il miglior ristorante di pesce in città?

Ogni giorno, interroghiamo i motori di ricerca per avere risposte alle nostre domande: ed i motori di ricerca (Google prima di tutti) cercano di fornire i migliori risultati possibili alle nostre interrogazioni.

Fare SEO” significa mettere in pratica precise strategie per fare in modo che un sito web si posizioni nei primi risultati (organici, NON a pagamento!) restituiti dai motori di ricerca.  

E quali sono queste strategie? Ecco le tecniche SEO essenziali che applichiamo in fase di progettazione dei nostri siti web!       


Tutto inizia con la ricerca delle parole chiave.


Poiché le persone accedono ad internet per cercare risposte e soluzioni, qual è la prima cosa da fare se vuoi che il tuo sito web sia trovato con facilità?

Innanzi tutto devi individuare i termini con i quali i tuoi potenziali clienti stanno ponendo le loro questioni al motore di ricerca per usare il loro stesso linguaggio quando parlerai dei tuoi prodotti/servizi.

Per questo motivo, prima di procedere alla progettazione tecnica e grafica del sito, delineiamo il profilo del tuo cliente ideale per capire in che termini esprime le proprie necessità: usando appositi strumenti e monitorando i luoghi digitali dove avvengono le discussioni tra gli utenti, troviamo le parole chiave (keyword) dietro alle quali si celano esigenze, domande e problemi da risolvere.

Per sviluppare la miglior strategia SEO finalizzata ad ottenere un ottimo posizionamento (“ranking”), selezioniamo le keyword più idonee in base ai volumi di ricerca, alla pertinenza con il tuo prodotto/servizio, alla rilevanza loro attribuita dagli utenti ed alla concorrenza (ovvero l’uso che già ne fanno i tuoi “competitors”).

Fatto ciò, abbiamo gli elementi fondamentali per procedere con le successive fasi di ottimizzazione del sito web, sia “on-page” (interna al sito), sia “off-page” (esterna al sito).


SEO on-page: ottimizzazione tecnica.


Il primo step consiste nell’ottimizzazione del sito internet dal punto di vista tecnico: queste azioni facilitano l’accesso al sito stesso da parte dei motori di ricerca così che possano correttamente indicizzare (ovvero inserire nei loro immensi database) le pagine web.


Struttura del sito.


Un’architettura semplice e lineare (suddivisione dei contenuti in categorie gerarchiche, menu sempre ben in evidenza, uso di link interni, etc…) influisce positivamente sia sull’esperienza dell’utente (perchè ne agevola la navigazione), sia sul posizionamento (perché facilita il compito agli spider ovvero i software che analizzano la rete alla ricerca delle pagine web da indicizzare e restituire agli utenti come risposta alle loro interrogazioni dette “query”).


Codice HTML.


Il sito web così come noi lo vediamo è il risultato dell’interpretazione da parte del browser che usiamo per navigare (Chrome, FireFox, Edge, etc…) del codice sorgente HTML con il quale il sito stesso è stato “costruito”.

Questa parte del sito a noi invisibile è proprio ciò che “vedono” i motori di ricerca: è quindi essenziale che anche il codice sia “ben scritto” ed ottimizzato in tutti i suoi elementi.

Progettando siti web in ottica SEO, il nostro obiettivo principale è semplificare la vita sia all’utente, sia allo spider del motore di ricerca. Per questo motivo, poniamo particolare attenzione nello scrivere correttamente:

  • le “url” che indirizzano alle pagine web;
  • i “tag” che le descrivono (“tag-title” e “meta-tag description”) e quelli necessari alla creazione delle intestazioni al loro interno (“H1”, “H2”... fino a “H6”);
  • gli attributi che definiscono le caratteristiche di un elemento (ad es.: spiegano a parole il contenuto delle immagini) e quelli che forniscono istruzioni al motore di ricerca (ad es.: dicono a Google di non indicizzare una pagina).


Sitemap e file “robot.txt”.


Rapportarsi con le altre persone, raggiungere un luogo o usare un qualsiasi oggetto diventa facile quando abbiamo istruzioni chiare e vie d’accesso ben definite: allo stesso modo, anche Google preferisce non trovare ostacoli quando deve interagire con un sito web!

Per una corretta ottimizzazione, quindi, nella creazione dei nostri siti web e nello sviluppo dei nostri e-commerce abbiamo cura di:

  • tracciare percorsi (“link”) attraverso i quali il motore di ricerca può agevolmente navigare, realizzando una vera e propria mappa (“sitemap.xml”) cioè un file che raccoglie in una lista ordinata tutte le pagine web che vogliamo siano indicizzate;
  • istruire Google in merito alle risorse da non considerare nella sua scansione attraverso la creazione di un semplice (ma fondamentale) file di testo denominato “robot.txt”.  

 

Ottieni Preventivo


SEO on-page: ottimizzazione dei contenuti.


Se piacciamo agli utenti, Google ci premia!  


Oggi i motori di ricerca sono capaci di comprendere il significato di ciò che scriviamo e ci premiano quando produciamo contenuti in grado di soddisfare le esigenze dell’utente: in base alla qualità, alla pertinenza con quanto cercato da chi sta navigando ed all’originalità delle informazioni che forniamo, otteniamo prestigio e visibilità.

Ricordi quanto detto all’inizio? L’approccio al web coincide quasi sempre con un intento di ricerca: e Google svolge bene il suo lavoro quando il “cliente” è soddisfatto dei risultati che gli vengono mostrati. Ma Google non produce contenuti, bensì propone i tuoi: per fare bella figura, quindi, sceglierà di mostrare quelli migliori!

Un’efficace strategia SEO, pertanto, deve necessariamente basarsi sulla buona scrittura di ottimi contenuti.

Impiegando un linguaggio naturale in cui l’utente possa ritrovare gli stessi termini che ha utilizzato per le sue ricerche in rete (ma anche distribuendo attentamente le keyword restituite dalle nostre analisi), produciamo per i siti dei nostri clienti contenuti che siano in grado di fornire informazioni valide e soluzioni concrete: essere identificati come interlocutore utile e credibile è oggi la miglior forma di pubblicità che puoi fare ai tuoi prodotti/servizi ed al tuo brand.

Sarà l’utente a scegliere te in base alla facilità con cui ti trova, alla validità delle informazioni che gli dai ed alla fiducia che riesci a farti accordare!


SEO off-page: ottimizzazione dei link in entrata.


Gestione dei backlink.


Così come avviene quando utilizziamo strade per raggiungere luoghi fisici, per spostarci in rete usiamo i “link”, cioè i collegamenti tra una pagina web e l’altra: anche i motori di ricerca si comportano allo stesso modo!

Pensa ai luoghi più significativi di una città in termini di pubblica utilità (ad es.: il Comune o l’ospedale): di solito, più un posto è importante, più sono numerose e facilmente percorribili le vie d’accesso.   

I link sono le “strade” di internet: più un sito è autorevole ed importante, più saranno tracciate strade verso di esso.     

Una corretta strategia SEO, quindi, deve essere mirata anche all’ottenimento di un buon numero di backlink: ma che siano di ottima qualità!

Poiché i motori di ricerca giudicano l’autorevolezza di un sito web anche in base al prestigio dei siti da cui riceve link, è fondamentale che i collegamenti che portano al tuo sito provengano da siti di qualità ovvero simili al tuo nei contenuti, allo stesso pertinenti e per quanto possibile rilevanti.    

 

Ottieni Preventivo


Altri fattori SEO.


User experience sempre in primo piano.


È chiaro che la soddisfazione dell’utente è al centro di tutti i nostri sforzi.    

Esiste una serie di fattori che concorre a rendere l’esperienza di navigazione più piacevole, semplice e gratificante e che non trascuriamo mai quando realizziamo un sito web o sviluppiamo un e-commerce:     

  • la velocità di visualizzazione del sito. Siamo fruitori di internet sempre più esigenti: nessuno di noi ha tempo da perdere aspettando che una pagina web si carichi, soprattutto se navighiamo dal nostro smartphone!
  • la modalità di visualizzazione del sito. Quanto ci dà fastidio dover fruire un sito in versione desktop da mobile? ...caratteri minuscoli, link che non si riescono a selezionare perché non sono a misura di dito, zoomate che buttano il testo fuori dallo schermo!    
  • la tranquillità di una navigazione sicura. Non è certo piacevole lasciare i dati della nostra di credito se il browser ci sta avvertendo che il sito che vogliamo raggiungere “non è sicuro” (perchè non è ancora passato al protocollo HTTPS).

Un utente soddisfatto consulta il nostro sito e, probabilmente, ci torna: se consideriamo che il comportamento di chi naviga (tempo di permanenza su una pagina web, numero di pagine visitate, etc...) è fattore di ranking per Google, è ovvio che deve essere una nostra priorità evitare ogni spiacevole inconveniente che possa compromettere questa esperienza!  


Per concludere.


Fare SEO… non è una passeggiata!


Applicare una strategia SEO efficace non è affatto semplice.

Se hai un sito web o uno shop on-line, ma credi che sia completamente inutile perché essere presente su internet non ha portato alcun beneficio alla tua attività, forse è il momento di chiederti cosa c’è che non funziona!

Pensaci… puoi avere un negozio che vende articoli bellissimi, ma - se nessuno è in grado di trovarlo perchè è nascosto e privo di indicazioni chiare che consentono di raggiungerlo - sarà difficile riuscire a venderne anche solo uno.

E, come per molte altre cose, è quasi impossibile ottenere risultati concreti con il fai-da-te: a meno che non sia un bravissimo idraulico, faresti rifare il bagno di casa tua a tuo cugino che di mestiere, magari, vende automobili?

Per l’efficacia di un sito web la questione è uguale: per avere un prodotto di qualità occorre rivolgersi a professionisti seri!  

ATTIRATO DALL’IDEA DI RAGGIUNGERE LE VETTE DEI MOTORI DI RICERCA GRAZIE AD UN SITO WEB OTTIMIZZATO?